Salta al contenuto principale

Gianni Moscon campione d'Italia a crono

sul podio anche Felline e Quinziato

Festival noneso ai Tricolori in Piemonte con la junior Letizia Paternoster campionessa d'Iitalia crono

Chiudi
Apri
Chiudi
Apri
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 54 secondi

Festival noneso al campionato italiano di ciclismo professionistico e giovanile. Il trattore di Livo Gianni Moscon è il nuovo campione italiano a cronometro. Sul percorso da Ciriè a Caluso (38,1 km), il trentino è risultato più veloce per 22’’ di Fabio Felline e per 1’36’’ di Manuel Quinziato, il tricolore uscente al suo ultimo campionato nazionale (si ritirerà a a fine stagione). Moscon, 23 anni, di Livo (Trento) è al secondo anno da professionista.

Corre con il team Sky per il quale ha conquistato l’Arctic Race in Norvegia nel 2016 e quest’anno ha brillato alla Parigi-Roubaix: quinto e migliore degli italiani. Lo scorso anno fu quarto nella crono tricolore e quinto nella prova in linea di Darfo Boario.

La sfida riservata alle Donne Junior, sempre della lunghezza di 19 km e che ha aperto la rassegna piemontese, ha visto Letizia Paternoster (Sc Vecchia Fontana) festeggiare davanti ad Alessia Vigilia (Gs Mendelsepck) e a Elena Pirrone (Gs Mendelspeck).

Ordine d'arrivo:
1° Gianni Moscon (Team Sky) 38,3 km in 44'36" alla media di 51'582" km/h
2° Fabio Felline (Trek Segafredo) a 22"
3° Manuel Quinziato (BMC) a 1'36
4° Dario Cataldo (Astana) a 2'31"
5° Mattia Cattaneo (Androni Sidermec) a 2'59"
6° Paolo Totò (Sangemini MG K Vis) a 3'07"
7° Jacopo Mosca (Wilier Treistina) a 3'40"
8° Mirko Trosino (Wilier Triestina) a 3'49"
9° Oliviero Troia (UAE Emirates) a 3'54"
10° Daniel Oss (BMC) a 4'09"

 

Elisa Longo Borghini (in foto con la Paternoster) si è confermata Campionessa Italiana a cronometro. 

La portacolori delle Fiamme Oro, già a segno nel 2016, ha dominato la prova andata in scena sul tracciato disegnato tra Volpiano (To) e Caluso (To) fermando il cronometro a 26'22" al termine dei 19 km in programma per le Donne Elite  e mettendosi sulle spalle la terza livrea bianco-rosso-verde.

Ordine d'arrivo:
1^ Elisa Longo Borghini (Gs Fiamme Oro) 19 km in 26'22" alla media di 43,236 km/
2^ Elena Cecchini (Gs Fiamme Azzurre) a 38"
3^ Silvia Valsecchi (BePink Cogeas) a 1'02"
4^ Rossella Ratto (Gs Fiamm Azzurre) a 1'10"
5^ Alice Maria Arzuffi (Gs Fiamme Oro) a 1'18"
6^ Maria Giulia Confalonieri (Gs Fiamme Oro) a 1'21"
7^ Simona Frapporti (Gs Fiamme Azzurre) a 1'25"
8^ Lara Vieceli (Astana Womens) a 1'28"
9^  Tatiana Guderzo (Gs Fiamme Azzurre) a 1'30"
10^ Ilaria Sanguineti (BePink Cogeas) a 1'32"

Ordine d'arrivo Donne Junior:
1^ Letizia Paternoster (Sc Vecchia Fontana)
2^ Alessia Vigilia (Gs Mendelsepck)
3^ Elena Pirrone (Gs Mendelspeck)

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy