Salta al contenuto principale

Rafa Nadal batte Djokovic

vince gli Internazionali di Roma

per la nona volta in carriera

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 14 secondi

E chi lo avrebbe mai detto? Tutti ad aspettare il re Federer, ma alla fine il trionfatore è lo spagnolo che non ti aspetti: Rafael Nadal si conferma re di Roma.
Il tennista spagnolo, campione uscente degli Internazionali d’Italia, ha sconfitto in finale il serbo Novak Djokovic in tre set (6-0 4-6 6-1) in due ore e 25 minuti di gioco. Per Nadal è il nono successo in carriera sulla terra rossa del Foro Italico.

«La prima cosa che voglio fare è rivolgere i miei complimenti a Nole Djokovic per il torneo fatto, per la gara di oggi e per la stagione che sta facendo. A lui rivolgo gli auguri per Parigi e per il Roland Garros. Per me è sempre un onore venire e vincere qui. Tutti sanno che Roma è la città più bella mondo. È stata una settimana meravigliosa sul piano tennistico ma per cose mie non facile. Ringrazio il mio team e tutto il pubblico di Roma per il costante supporto ricevuto in questo giorno». Così, durante la premiazione degli Internazionali Bnl d’Italia, il vincitore e Re Rafael Nadal, felice per il suo nono successo sui campi del Foro Italico, celebrato con tanto di abbraccio con il «mito» Manuel Santana.

«Complimenti a Rafa. Grazie a tutto il pubblico di Roma: siete veramente fantastici. Qui mi sento come a casa. Ogni anno parlo sempre un pò di più e meglio l’italiano. Grazie mille». Queste invece le dichiarazioni del finalista Novak Djokovic, che oggi ha subito la quinta sconfitta dell’anno.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy