Salta al contenuto principale

La nuova gara podistica del Divin Nosiola

lungo i percorsi della valle dei Laghi

Iscritti nomi illustri quali Wyatt, Confortola, Battocletti e altri protagonisti della corsa trentina e non

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
2 minuti 30 secondi

Saranno circa 250 gli atleti che si daranno battaglia domani mattina lungo le strade e i sentieri della Valle dei Laghi, animando così la prima edizione del “DiVinNosiola Trail Running”, ambiziosa gara podistica proposta in due versioni, una lunga 35 chilometri e una 21, alle quali si aggiunge un trekking per le famiglie, ovvero una camminata ludico motoria con accompagnatore di territorio sulla distanza di 9 km.

Il 60% degli iscritti giunge da altre regioni italiane, un dato che conferma il traino turistico che un evento di questo tipo può esercitare in una data seguita da una giornata di festa. In quanto alle distanze, il 60% ha scelto di prendere parte allo short trail di 21 km e 730 metri di dislivello positivo, il restante 40% al trail di 35 km con un dislivello positivo di 990 metri. I gruppi più numerosi provengono dalle provincie di Verona, Vicenza, Brescia, Bergamo, Milano, Lucca, Arezzo, Modena, Bologna e Parma.
Non mancheranno, fra i partenti, nomi affezionati a questo tipo di competizioni, come quelli di Jonathan Wyatt e Antonella Confortola, che parteciperanno alla gara short, poi Giuliano Battocletti, che ha deciso di tornare a cimentarsi in una gara "distance", l’atleta di casa Lorenza Beatrici e l’azzurro delle 100 km Silvano Beatrici.

«Ho già cominciato la preparazione per il Mondiale lunghe distanze – racconta Antonella Confortola – ma non sono ancora in grado di forzare, dato che ho da poco concluso la stagione sugli sci e il tipo di movimento che si compie è diverso. La forma fisica c'è, ma il bicipite femorale, in particolare, si usa in modo differente, fra fondo e corsa, e quindi bisogna essere prudenti. Tuttavia credo sarà molto piacevole esplorare questo percorso nuovo di zecca che ci poterà addirittura nelle cantine.

Anche in Valtellina esiste una gara di questo tipo che ha molto successo e quindi non vedo perché non dovrebbe diventare un appuntamento di richiamo anche questo».
Le iscrizioni rimarranno aperte fino a mezzora prima del via e sono compilabili via internet sul sito www.discovertrento.it/divinnosiola-trail-running, oppure direttamente in zona partenza domani mattina. Lo start delle due gare trail e short trail è previsto per le ore 9,30 in contemporanea presso il Teatro Valle dei Laghi di Vezzano. Tutti i partecipanti affronteranno lo stesso tratto del percorso fino all'uscita di Lasino, dove è previsto il bivio per le due distanze. Nella gara lunga gli atleti transiteranno anche all’interno delle cantine Pravis, Pedrotti, Pisoni e Poli, seguendo per lo più suggestivi sentieri e sfiorando i laghi di Cavedine, Toblino e Santa Massenza. Alle 10 è previsto il via della camminata ludico motoria con accompagnatore di territorio.

Decisamente ricco il pacco gara, che contempla una maglietta tecnica della Diadora, una bottiglia di vino Nosiola, un buono per una degustazione in cantina, uno per il pasta party, marmellate Menz & Gasser, una borraccia Enervit e l'acqua Pejo.
Domenica mattina, inoltre, subito dopo il via verrà presentato presso il Teatro Valle dei Laghi di Vezzano (ore 10) il nuovo progetto "E-Vvai e-bike your life", nato per promuovere l’utilizzo delle biciclette a pedalata assistita in Valle dei Laghi.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy