Salta al contenuto principale

Fugatti, Segnana e Zanotelli

lasciano il Parlamento

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 41 secondi

Il governatore del Trentino, Maurizio Fugatti e le consigliere Stefania Segnana e Giulia Zanotelli, tutti e tre della Lega, hanno rassegnato le proprie dimissioni dal Parlamento con una lettera inviata ieri al presidente della Camera dei Deputati, Roberto Fico. Com’è noto infatti, l’avvenuta elezione ha reso incompatibile il ruolo di onorevoli.

Per quanto riguarda Fugatti e l’assessora Zanotelli, la comunicazione ufficiale delle dimissioni, che erano state annunciate all’indomani dell’elezione in Consiglio provinciale, avvia tecnicamente la procedura per le elezioni suppletive nei collegi di Trento-Cles e della Valsugana.

Questo, a seguito della legge sull’election day approvata con l’ultima finanziaria, avverrà nella stessa data in cui i cittadini saranno comunque chiamati alle urne per il rinnovo del Parlamento europeo.

Per Segnana invece l’elezione è avvenuta col proporzionale e si tratterà quindi di un subentro.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy