Salta al contenuto principale

Malore per il premier Gentiloni

Ricovero e intervento a Roma

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 43 secondi

Lieve malore per il premier Paolo Gentiloni al rientro da Parigi. Il presidente del Consiglio, si apprende, si è recato al Policlinico Gemelli dove è emersa la necessità di un piccolo intervento di angioplastica ad un vaso periferico perfettamente riuscito. Gentiloni sta bene ed è vigile.

Dal mondo politico nazionale e dalle cancellerie straniere sono giunti in queste ore numerosi messaggi di auguri per una pronta guarigione.

Il decorso post operatorio del premier Paolo Gentiloni, dopo la piccola angioplastica a cui si è sottoposto ieri sera al gemelli, prosegue senza problemi, secondo l'aggiornamento giunto in tarda mattinata.

Il presidente del consiglio, aveva normalmente fatto rientro a Palazzo Chigi, ma avvertendo un leggero malessere, aveva deciso di farsi controllare in ospedale.

Gentiloni, sempre lucido e in piedi, si è recato in auto al Gemelli avvertendo il suo staff: «Mi vado a far vedere - aveva detto - non mi sento bene».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?