Salta al contenuto principale

Prende al volo e salva

bimbo caduto dal balcone

Chiudi
Apri
Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
1 minuto 4 secondi

Un bambino di 5 anni è precipitato dal secondo piano di una palazzina ma è stato salvato al volo da un ragazzo di 20 anni, dipendente part time di un distributore di carburante che si trova vicino alla palazzina, lungo la strada provinciale 159, a Casalmaiocco (Lodi).

Il piccolo si trova, ora, in condizioni ritenute non gravi, all’ospedale di Vizzolo Predabissi (Milano) per controlli essendo stato preso al volo dal ventenne a sua volta poi soccorso per essere caduto a terra per il contraccolpo. Il bimbo era stato visto, alcuni secondi prima del volo, muoversi sul cordolo del balcone da alcune persone che erano in attesa nel piazzale sottostante la palazzina, su cui si affacciano il distributore stesso e un autolavaggio.

Angel Micael Vargas Fernandez, argentino da 12 anni in Italia, quando ha visto che il bambino aveva scavalcato il balcone e si trovava all’esterno aggrappato alla balaustra e appeso nel vuoto mentre urlava di terrore, prima ha portato sotto il balcone un furgone Mercedes, che aveva appena lavato, per salirvi sopra per avvicinarsi al piccolo.

Poi, però, il bimbo si è spostato e, mentre stava precipitando, il giovane si è lanciato dal furgone, lo ha preso in aria ed è caduto a terra con lui proteggendo il bambino.

Sono in corso indagini e accertamenti da parte dei carabinieri di Lodi.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy