Salta al contenuto principale

«Ministro della malavita»

Salvini querela Saviano

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 47 secondi

Il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, ha presentato denuncia querela nei confronti dello scrittore Roberto Saviano per il contenuto di alcuni post su facebook, ritenendole lesive «della reputazione del sottoscritto e del Ministero dell’Interno stesso».  

La notizia, anticipata dall’Huffington Post, è confermata dal Viminale. La querela fa riferimento a un post pubblicato il 12 giugno scorso, in cui Saviano parlava della questione legata alla sua scorta, e a uno del 22 giugno, in cui Saviano definiva Salvini «ministro della malavita».

Nell’atto si fa notare come la questione abbia avuto un forte impatto mediatico sulla stampa nazionale e straniera e si sottolinea come le dichiarazioni siano «al di fuori di qualsivoglia esercizio lecito del diritto di critica - non potendosi certo parlare di diritto di cronaca - in quanto vi è una gratuita aggressione alla mia persona, infamante ed umiliante, travalicandosi palesemente il legittimo limite del dissenso sulle iniziative amministrative poste in essere dal Gabinetto a cui appartengo».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy