Salta al contenuto principale

Si lava per sbaglio con l'acido

Tredicenne ustionato in doccia

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 40 secondi

Un tredicenne è rimasto ustionato a viso e corpo con dell’acido solforico mentre faceva la doccia a casa di amici, ieri sera a Comabbio (Varese). A quanto si è appreso, i carabinieri sono intervenuti ma l’episodio è stato al momento classificato come accidentale: il ragazzino avrebbe inavvertitamente utilizzato l’acido contenuto in un flacone lasciato dai proprietari di casa in bagno, proprio vicino alla doccia, presumibilmente scambiandolo per shampoo.

Le sue urla hanno attirato i residenti che, capito cosa fosse accaduto, hanno chiamato il 112. Sul posto sono arrivati i soccorritori del 118 e i carabinieri. I sanitari hanno poi deciso di far intervenire l’elisoccorso che ha trasportato il ragazzino all’ospedale di Legnano (Milano).

Lì è stato ricoverato con ustioni di secondo grado al volto, alle spalle, all’addome e alle braccia. Non è in pericolo di vita.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy