Salta al contenuto principale

Reggio Calabria, donna uccisa

mentre era in auto con amante

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 21 secondi

Una donna è stata uccisa nella tarda serata di ieri a Reggio Calabria mentre era appartata in auto col suo amante che è stato ferito ad un braccio. Fortunata Fortugno, di 48 anni, è stata raggiunta alla testa da colpi di pistola sparati da più persone.

Il ferito, Demetrio Lo Giudice (53), coinvolto nell’operazione «Eremo», è ritenuto elemento di spicco dell’omonima cosca di ‘ndrangheta.

La polizia non esclude alcuna ipotesi compresa quella del delitto passionale.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy