Salta al contenuto principale

Genova, figlia di vegani ricoverata 

per malnutrizione in miglioramento

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 47 secondi

«Le condizioni della bimba sono in miglioramento, ma la degenza sarà ancora lunga. La famiglia sta collaborando con i medici e la piccola sta rispondendo alle cure». Lo dice il direttore sanitario del Gaslini Silvio Del Buono che segue la vicenda della piccola ricoverata a causa di una forte carenza alimentare dovuta alla dieta vegana della dalla madre (la storia).

La piccola ha 12 mesi e quando è arrivata all'ospedale è stata sottoposta a una serie di accertamenti per escludere malattie genetiche o infezioni. I risultati negativi hanno fatto capire ai sanitari che le condizioni della bimba erano dovute a una carenza alimentare. Con ogni probabilità, la mamma non avrebbe seguito correttamente la dieta vegana, non integrandola con altri alimenti di provenienza non animale o assumendo integratori alimentari.

In questi giorni una commissione interna dell'ospedale sta seguendo il caso per fare una relazione approfondita su tutta la vicenda e trasmetterla ai servizi sociali per seguire poi la famiglia dopo le dimissioni.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy