Salta al contenuto principale

Camminava nudo in autostrada:

non era un camionista, ma un 

tedesco in crisi psichiatrica

Chiudi
Apri

foto TGR Rai Bolzano

Tempo di lettura: 
0 minuti 31 secondi

Non era un camionista, l'uomo che oggi è stato visto correre e camminare nudo lungo l'autostrada del Brennero, fra i caselli di Chiusa e Bolzano Nord: si trattava invece di un trentenne tedesco, evidentemente con disturbi psichici, che si era fatto dare un passaggio da un camionista, che lo aveva poi "scaricato" all'area di servizio Sciliar. Da lì, l'uomo, che si era tolto tutti i vestiti, si è incamminato nudo sulla carreggiata.

Alla fine, dopo l'allarme di molti automobilisti che lo hanno "incrociiato" increduli, l'uomo è stato fermato dalle pattuglie della Polizia Stradale, che l'hanno portato all'ospedale di Bressanone, dove è in osservazione psichiatrica. (Immagini TGR Rai Bolzano)

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy