Salta al contenuto principale

Scontro in galleria Martignano

Muore Daniele Mosca, 52 anni

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
3 minuti 16 secondi

La Punto si è incastrata sotto l'autocarro, fermo per un guasto, e per l'automobilista non c'è stato nulla fa dare. L'ennesimo incidente mortale sulla statale della Valsugana è accaduto alle 7.48 di ieri mattina all'interno della galleria di Martignano, in direzione Pergine. La vittima è un 52enne di Bolzano, Daniele Mosca, dipendente di Brennercom: la macchina si è accartocciata contro il mezzo pesante, non lasciando scampo al conducente, morto sul colpo.
L'incidente è accaduto in un orario di traffico intenso. Circa un chilometro dopo l'imbocco del tunnel, verso Pergine, l'autocarro Volvo Truck si è improvvisamente bloccato sulla strada. Il conducente, un uomo di Bologna, non appena ha avvertito che qualcosa non andava ha messo le quattro frecce e si è fermato con una ruota a cavallo della striscia che delimita la corsia di emergenza ed è sceso con il giubbotto catarifrangente per segnalare ai mezzi in arrivo il problema. Le vetture che lo seguivano hanno rallentato e messo la freccia verso sinistra per superare il mezzo in panne. Ma è arrivata la Punto, che ha tamponato violentemente il camion, incastrandosi sotto. Testimoni hanno riferito di aver visto la macchina percorrere la corsia di sorpasso, poi passare su quella di marcia e finire la corsa contro il mezzo guasto. L'impatto è stato fortissimo.
Immediato l'arrivo della polizia locale: l'incidente è accaduto mentre sul posto giungeva una pattuglia, avvisata dell'autocarro in panne e mandata dalla centrale operativa per fare viabilità. Sono intervenute due ambulanze e l'automedica di Trentino Emergenza, mentre dalla centrale dei vigili del fuoco permanenti sono partiti l'autogru e il mezzo con le pinze idrauliche. Nonostante la celerità dei soccorsi, per l'automobilista bolzanino non c'è stato nulla da fare. Il corpo senza vita è stato estratto con le pinze idrauliche dalle lamiere della Punto.
Gli agenti della polizia locale hanno bloccato subito il traffico in galleria, con deviazione in via Bassano, sulla ex statale 47.


La vittima è Daniele Mosca, di Bolzano, funzionario di Brennercom. L'uomo era alla guida di una Fiat Punto che ha tamponato violentemente un tir in avaria fermo sulla corsia di marcia. L'autoarticolato, un Volvo Truck, a causa di un problema tecnico - ha accertato la Polizia locale - si era fermato dopo aver percorso qualche centinaia di metri all'interno della galleria.

AGGIORNAMENTO: È morto l'uomo di 52 anni che era alla guida dell’auto che ha tamponato un camion nella galleria di Martignano. L'uomo, un altoatesino di Bolzano, è morto per la conseguenze del gravissimo impatto. Vani i tentativi dei soccorritori di rianimarlo: è morto sul posto. Secondo quanto si apprende, il camion era fermo per un'avaria, e l'auto lo ha centrato in pieno (foto Alessio Coser).


Traffico bloccato sulla Valsugana, in direzione Pergine, per un incidente avvenuto nella galleria di Martignano, dove un’automobile ha tamponato un mezzo pesante.

La galleria è stata chiusa al traffico per consentire i soccorsi e l’intervento di forze dell’ordine e vigili del fuoco.

Il traffico è deviato sull’uscita 10 a Trento Est, con conseguenti problemi alla circolazione lungo la vecchia arteria Ss47.

Due le persone rimaste ferite nello scontro.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy