Salta al contenuto principale

Si masturba con immagini pedopornografiche

Arrestato dalle volanti della polizia

Chiudi
Apri
Chiudi
Apri
Chiudi

Polizia per le strade di Trento

Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 46 secondi

È stato convalidato questa mattina in tribunale a Trento l'arresto del 47enne italiano, residente nel capoluogo, sorpreso nella mattinata di sabato mentre si masturbava all'interno della sua auto.

La segnalazione agli agenti è arrivata, tramite il 112,  da parte di alcuni passanti che hanno scorto l'uomo, in un parcheggio nelle immediate vicinanze di un esercizio commerciale in via Pranzelores, intuendone l'inequivocabile attività.

Giunti sul posto, gli agenti delle volanti hanno non solo avuto conferma di quello che stava accadendo, ma anche scoperto come l'uomo stesse visionando filmati e foto pedopornografici.

Per la loro consultazione il 47enne aveva addirittura approntato una sorta di leggio da apporre sul volante. Un supporto sul quale aveva disposto alcuni dei nove apparecchi, tra smartphone e tablet, sui quali non solo visionava il materiale, ma con i quali scaricava altri file, approfittando della rete wi-fi dell'esercizio commerciale.

Tutto il materiale sequestrato è stato affidato al personale della polizia postale e delle comunicazioni del capoluogo.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy