Salta al contenuto principale

Ragazza di 16 anni precipita

scendendo dalla Tosa

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
1 minuto 31 secondi

Numerosi interventi di soccorso da parte degli uomini del Soccorso alpini trentino e dell’equipaggio dell’elicottero dei vigili del fuoco permanenti di Trento nella giornata di ieri. I principali, in Marmolada e nel gruppo delle Dolomiti di Brenta. Proprio in Brenta si è verificato il più grave dei due incidenti: l’allarme è scattato verso le 12.15 lungo la via Normale di cima Tosa.

Agli operatori della centrale unica delle emergenze è arrivata una chiamata che riferiva dell’incidente occorso ad una sedicenne trentina, precipitata per una ventina di metri mentre era impegnata in discesa lungo la celebre e frequentata via.

La ragazzina, che era in compagnia di un gruppo di persone, nell’impatto contro le rocce aveva riportato numerosi traumi ed era impossibilitata a muoversi.

Il coordinatore dell’area operativa del Trentino occidentale del Soccorso alpino ha così chiesto immediatamente l’intervento dell’elicottero dei vigili del fuoco permanenti, che ha portato in quota l’equipe medica.

A causa di un improvviso peggioramento delle condizioni meteo e della presenza di nebbia fitta nella zona in cui si trovava la ragazzina, tuttavia, si è reso necessario l’intervento della squadra di terra del Soccorso alpino, con gli operatori che hanno raggiunto la sedicenne, trasportandola poi in barella fino a raggiungere un punto in cui potesse essere fatto calare il verricello. Le operazioni si sono concluse verso le 14.30 quando, raggiunto il sentiero in una zona più aperta, è stato possibile trasferire a bordo la ragazza per trasportarla all’ospedale Santa Chiara. Non è in pericolo di vita, così come non è grave una donna scivolata a Pian dei Fiacconi, in Marmolada: recuperata dall’elicottero, è stata trasferita in ospedale unicamente per essere sottoposta ad accertamenti.

In Primiero, infine, un 28enne è rimasto vittima di una caduta in mtb mentre si dedicava al downhill: è stato trasferito in elicottero al Santa Chiara di Trento in condizioni non gravi.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy