Salta al contenuto principale

Processo Itas: remissione di querela

e accordo di transazione con Grassi

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 27 secondi

Remissione di querela da parte di Itas e revoca della costituzione di parte civile per le accuse di truffa aggravata. Rimangono invece le accuse di tentata estorsione, calunnia e falso: è quanto emerge dal processo Itas in corso a Trento. Per quanto riguarda l'ex direttore generale Ermanno Grassi ieri è stato trovato l'accordo di transazione. 

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy