Salta al contenuto principale

Direttiva Procure: se incidente

causato da cellulare va sequestrato

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 38 secondi

In caso di incidente stradale causato dall'uso del cellulare è previsto il sequestro. È quanto dispone la direttiva delle Procure della Repubblica di Trento, Bolzano e Rovereto, adottata in previsione dell'intensificarsi del traffico sulla rete viaria regionale durante il periodo estivo. 

In caso di incidente mortale o con feriti la polizia, secondo la direttiva, dovrà verificare sempre se al momento del sinistro il conducente utilizzava il cellulare e, se necessario, dovrà procedere al sequestro. 

L'iniziativa è stata sollecitata dal procuratore generale, Giovanni Ilarda, che ha evidenziato come, secondo le più recenti rilevazioni del ministero dell'Interno, l'uso inadeguato del cellulare e l'alta velocità rappresentano le cause principali degli incidenti più gravi e che, purtroppo, dopo un lungo trend positivo, nell'ultimo semestre dell'anno 2018 si è registrata una preoccupante inversione di tendenza.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy