Salta al contenuto principale

Sanità: Not Trento, nuovo

pool per riattivare gara

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 41 secondi

Attivato un pool di soggetti specializzati per approfondire le tematiche di natura economico-finanziaria connesse alla riattivazione della gara per la realizzazione del nuovo ospedale di Trento. Lo prevede una delibera approvata oggi dalla Giunta provinciale, su proposta dell'assessore Mauro Gilmozzi. 

Ne fanno parte Provincia, Cassa del Trentino Spa e Cassa Depositi e Prestiti Spa che sottoscriveranno un protocollo d'intesa, varato oggi dalla Giunta, che individua i contenuti, le modalità e i tempi della collaborazione. Insieme a loro, "vista la complessità della materia e l'evolversi delle norme", anche la Banca europea per gli investimenti con la propria unità specializzata in partenariato pubblico-privato, l'European PPP Expertise Centre. 

Il pool "opererà una valutazione complessiva degli aspetti economici e finanziari, di ripartizione dei rischi e di finanziabilità del contratto da porre a base del rinnovo della gara mediante finanza di progetto".

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy