Salta al contenuto principale

Droga, 58 persone segnalate

con età media 20-22 anni

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 35 secondi

Sono 58 le persone segnalate al Commissariato di governo di Trento per uso di sostanze stupefacenti nell’ambito dell’operazione antidroga «Judicarien», condotta dai carabinieri della Compagnia di Riva del Garda tra le province di Trento e Brescia e che ha portato all’esecuzione di 10 ordinanze di custodia cautelare.

I più giovani sono diciassettenni, i più vecchi 35enni, ma l’età media si aggira comunque intorno ai 20-22 anni.

Tra di loro anche molti degli arrestati, che, oltre a spacciare, erano anche consumatori. Alcuni dei segnalati erano clienti assidui, con acquisti anche quasi quotidiani, hanno accertato i carabinieri.

Dalle indagini sono emerse più di 1.100 cessioni di sostanze stupefacenti di tutti i tipi, dalla cocaina all’hashish e marijuana.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy