Salta al contenuto principale

Rubano scarpe per 500 euro

Arrestati dai carabinieri

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 44 secondi

I carabinieri della compagnia di Trento hanno tratto in arresto nella tarda serata di ieri due cittadini extracomunitari, un 23enne ed una 22enne, ritenuti responsabili del reato di furto aggravato.

I militari sono intervenuti presso un noto esercizio commerciale per la vendita di scarpe a seguito di una segnalazione di furto ivi avvenuto poco prima ad opera di due persone e, a seguito dell’immediata attività d’indagine, sono risaliti alla puntuale e dettagliata descrizione fisica dei due giovani, impossessatisi poco prima di alcune paia di calzature del valore complessivo di circa 500 euro.

La repentina diramazione delle ricerche della descrizione dei due rei ha consentito peraltro ad una pattuglia di carabinieri di avvedersi nelle vie del centro storico cittadino della presenza sospetta di due persone, esattamente corrispondenti alla citata descrizione fisica, confermata peraltro dalla successiva comparazione con i soggetti ripresi dalle telecamere di videosorveglianza dell’esercizio commerciale.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy