Salta al contenuto principale

Tragedia ferroviaria

8 persone indagate

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 26 secondi

La Procura di Bolzano ha iscritto otto persone nel registro degli indagati per la tragedia ferroviaria accaduta il 26 aprile sulla linea del Brennero, all’altezza di Bressanone.

Gli inquirenti non hanno voluto, per il momento, rendere noti i nomi degli indagati, iscritti con l’ipotesi di reato di omicidio colposo e lesioni gravi.

Nell’incidente erano stati coinvolti due mezzi impiegati per la manutenzione della linea, che avevano anche preso fuoco: nell’impatto, due operai, Salvatore Verolla, di 42 anni, e Achille De Lisa, 52, erano morti sul colpo.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?