Salta al contenuto principale

Lo spread Btp-Bund apre

sopra 300 punti. Piazza Affari in calo

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
! minuto 2 secondi

Appaiono deboli i principali titoli bancari in apertura di seduta in Piazza Affari con lo spread tra Btp e Bund a quota 305 punti. 
Ubi perde il 2,77%, Bper il 2,35% Intesa cede l'1,45%, Banco Bpm l'1,84% e Unicredit l'1,27%. Giù anche Mps (-1,32%), in controtendenza Carige (+1,92%).

Euro recupera sopra 1,15 dollari  - L'euro recupera quota 1,15 sul dollaro (1,1503) dopo essere sceso a 1,1496 dopo la chiusura di ieri a Wall Street. Contro lo yen la moneta unica vale 130,02.

Asia in rialzo, bene ordini Giappone, Tokyo +0,16%  - Hanno chiuso in rialzo le principali borse di Asia e Pacifico dopo il dato sugli ordini di macchinari (+6,8%) e di fabbrica (+6,6%) in Giappone, indicativi di un prosieguo della crescita degli investimenti industriali. In rialzo Tokyo (+0,16%), e Sidney (+0,14%), debole Seul (-1,12%), chiusa per festività Taiwan. Contrastate Hong Kong (+0,52%), Shanghai (-0,35%) e Mumbai (+0,9%), ancora in fase di contrattazioni. Negativi i futures sull'Europa, positivi invece quelli Usa. In arrivo la produzione industriale della Francia, e del Regno Unito, di cui è attesa anche la bilancia commerciale, mentre dagli Usa sono attese le richieste di mutui, gli indici dei prezzi le scorte e le vendite all'ingrosso, con previsioni al rialzo su tutti i fronti. Sulla piazza di Tokyo hanno recuperato terreno i bancari Chiba Bank (+3,43%), Fukoka (+2,42%) e Sumitomo (+1,61%).

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?