Salta al contenuto principale

Gilmozzi: «Trentino, edilizia

sta uscendo dalla crisi»

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 1 secondo

«Il settore delle costruzioni trentine sta uscendo dalla crisi. Per tornare a crescere è necessario innovare in soluzioni avanzate e sostenibili. Rebuild è un momento importante di verifica delle migliori pratiche di settore e stimolo per nuove opportunità». Così l’assessore provinciale trentino all’ambiente, Mauro Gilmozzi, ha presentato l’edizione 2018 di Rebuild. L’evento - che per la settima volta si terrà a Riva del Garda il 29 e 30 maggio - mette al centro il tema della decarbonizzazione dell’edilizia per fare ripartire il settore e rispettare gli accordi di Parigi.

«In questi anni - ha affermato Gilmozzi - il Trentino ha investito molto in una crescita sostenibile. La Provincia ha promosso gli incentivi sull’efficientamento energetico di condomini e abitazioni con l’obiettivo di mettere in rete tutti gli attori della filiera edilizia: privati, amministrazione pubblica e imprese. Abbiamo aperto delle opportunità concrete che hanno riguardato l’industrializzazione, la prefabbricazione e l’uso di tecnologie digitali, per arrivare alla formazione di nuovi figure professionali, facendo della tutela dell’ambiente e del territorio, oltre alla sostenibilità i tratti distintivi delle nostre scelte politiche. I dati dimostrano che le politiche pubbliche hanno avuto una ricaduta concreta sull’economia trentina per qualche centinaio di milioni di euro.
Dobbiamo insistere».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy