Salta al contenuto principale

Emilia Clarke rivela:

sul set del Trono di Spade

ho rischiato due volte di morire

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 43 secondi

Emilia Clarke, la giovane attrice britannica protagonista di "Trono di Spade", e' quasi morta per due aneurismi al cervello. "Non avevo mai provato nulla del genere. Se devo essere veramente sincera ogni minuto di ogni giorno pensavo che non ce l'avrei fatta", ha detto la 32enne interprete del personaggio di Daenerys Targaryen, rivelando la sua terrificante avventura sul settimanale "New Yorker".

Il racconto ha provocato la solidarietà dei fan e Emilia ha postato un video in cui, tra le lacrime, ringrazia per l'appoggio ricevuto: "Sono commossa, milioni di milioni di grazie. Non riesco ancora a credere quante persone sono rimaste toccate dalla mia storia".

La Clarke adesso sta bene e ha creato una fondazione, SameYou, dedicata ad aiutare a entrare in riabilitazione persone giovani colpite da problemi come il suo. La prossima e ultima stagione di "Trono di Spade" andrà' in onda dal 14 aprile.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy