Salta al contenuto principale

Alessandro Travaglia: l'omaggio  
alla Ferrari nelle note di Pole Position

Il musicista lagarino torna con un singolo accompagnato da un videoclip dedicato alla rossa di Maranello

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
! minuto 57 secondi

“C’è forte tensione al box Ferrari, semaforo verde partenza normale, pista infuocata nel lungo tracciato, un suono assordante il Gran Premio parte”.  Sono questi i versi con i quali si apre “Pole Position” la nuova canzone di Alessandro Travaglia uscita in formato digitale. Uno dei musicisti storici della scena trentina torna con un brano dedicato alla sua grande passione per i motori e in particolare per la Ferrari. A “Pole Position”, che incatena versi per la scuderia di Maranello, hanno collaborato , in momenti diversi, anche il compositore Giuseppe Colangelo e i musicistI Deimos Virgillito e Antonio Fedeli al sax, mentre a segnare la canzone sono le voci dello stesso Travaglia e della figlia Sabrina.

Travaglia, perché una canzone dedicato alla Ferrari?

“Sono,  fin da ragazzino, un fan della Ferrari, ho sognato di correre con quella macchina, fa parte del mio immaginario come quello di tanti e ho pensato fosse arrivato il momento di scrivere questa canzone”.

"Pole Position" invita alla velocità e alla corsa: in questo caso dal punto di vista dei suoni che brano è?

“Ci ho lavorato oltre un anno, collaborando anche con altri musicisti, per curare ogni dettaglio sia nelle parole sia nella musica. “Pole Position” è una canzone che mi piace definire pop ma nello stesso tempo è come se fosse un tema da film capace di esprimer un impatto emotivo forte ed immediato”.

 

E nel testo cosa racconta?

“La narrazione è quella di un gran premio di Formula 1 vinto proprio dalla Ferrari. Un racconto che è una sorta di atto d’amore per la scuderia di Maranello”.

Legato al brano c’è anche un videoclip.

“Dopo aver inciso “Pole Position” ho mandato questo brano a diversi club della Ferrari sparsi per il mondo chiedendo loro un consiglio sulle immagini anche perché non è facile risolvere la questione dei diritti d’autore. Mi hanno risposto in molti complimentandosi per la canzone e mandandomi diversi video. Fra questi ad ispirarmi di più sono stati quelli della Scuderia Ferrari Club Genève in Svizzera”.

Questa canzone farà parte anche del suo prossimo album; a che punto è la produzione del disco?

“Giocando con le parole ora in prima fila c’è appunto “Pole Position” che spero possa essere ascoltato anche dalle parti di Maranello. Oltre a questo brano ci sono diverse canzoni pronte per essere registrate ma per ora non mi sono ancora dato delle scadenze”.

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?