Salta al contenuto principale

Domani sera il CantaCles

celebra la sua storia

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
! minuto 57 secondi

Dall'inizio del nuovo millennio la ribalta del CantaCles ha dato visibilità e spazio alle voci di tutto il Trentino Alto Adige.

Alcune centinaia di cantanti si sono alternati sul palco del concorso canoro che si svolge durante l'estate nel capoluogo d'anaunia e proprio a loro è dedicato lo spettacolo musicale CantaCles Story che si terrà domani sera alle 20.45, al Cinema Teatro di Cles . L'evento, ad entrata libera, è organizzato dal Consorzio Cles Iniziative: «CantaCles Story - ha spiegato all'Adige Marco Cattani presidente del Consorzio - vuole ricordare tutti i vincitori di uno dei concorsi musicali più importanti e longevi del Trentino, offrendo al pubblico uno spettacolo di varietà». Sul palco ci saranno infatti i vincitori delle edizioni del concorso, con una cover interpretata dal vivo, ma ci saranno ospiti, attori, musicisti e sorprese».

Il concorso musicale CantaCles è nato nel 2000 prendendo il posto di un primo esperimento itinerante tenutosi negli anni precedenti, il «Festival di Non», promosso da Valentino Magnani . Negli anni CantaCles ha cambiato formule, giurie, ospiti e cantanti, ha subìto alcuni anni di stop, per poi ritornare nel 2016, riscuotendo sempre i favori del pubblico. Negli anni sono stati premiati quali vincitori, Alessandra Demichei (nel 2000), Annamaria Bertuzzi (2001), Laura Novembre (2002), Paolo Ciotta (2003), Manuela Maffei (2004 e 2006), Stefano Gennara (2005), Luciano Brusinelli (2008 e 2012), Cristiano Corradini (2011), Michela Margoni (2016) e Elisa Olaizona (2017).

Al «CantaCles Story» saranno presenti anche Rita Lucetti e Odiraa Ezeifedi , già vincitrici del premio della critica. Invitati a partecipare anche coloro che hanno organizzato e condotto l'evento negli anni: dal presentatore storico Valerio Rigotti (negli ultimi due anni la presentazione e direzione artistica è stata affidata a Luciano Brusinelli ), al direttore artistico di numerose edizioni Gianni Mascotti , ad Andrea Paternoster , per anni organizzatore e promotore del concorso. Ospiti dello show il cantautore di Trento Giovanni Balduzzi , in arte Joba (nella foto) e l'attore Michele Comite , che interpreterà dei monologhi dell'amato Giorgio Gaber mentre la presentazione dell'evento è affidate al cantautore clesiano Matteo Lorenzoni .

Proprio in questa occasione Joba presenterà alcuni assaggi del suo secondo lavoro discografico atteso per febbraio e che sarà anticipato dal singolo 3G in uscita il 5 gennaio. Proprio a Cles verrà anche proiettato il video del brano realizzato e montato da Max Bendinelli con la collaborazione di Enzo Silvestri e Sergio Calliope con le scene girate sulla cima del Sas Pordoi, nelle vie principali di Trento e all'interno del Bar Liberty di Piazza Dante.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?