Salta al contenuto principale

Scoprire il Giappone

a Torre Mirana

Trento, due mostre fino al 6 maggio

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
! minuto 0 secondi

Si può scoprire il Giappone a Torre Mirana a Trento, grazie a due mostre che il Filmfestival della Montagna propone negli spazi espositivi fino al 6 maggio.

In Sala Thun è ospitata la personale di Philip Giordano dal titolo Storie dell’arcipelago sottosopra, un ponte tra Italia e Giappone, un portale verso l’immaginario dell’autore, nutrito di fiabe e personaggi della cultura di un Paese verso il quale periodicamente migra.

Una mostra per leggere il pensiero del talentuoso illustratore, spesso autore delle sue storie in cui il viaggio è dimensione di avventurosa scoperta, di crescita e dove amicizia e condivisione assumono vitale importanza.

Nelle Cantine trova invece spazio Mukashi Mukashi: c’era una volta in Giappone, che porta nella nostra città fiabe, haiku, mostri, spiriti e libri nipponici. Frutto di un proficuo dialogo tra Italia e Giappone, la mostra racconta il Paese del Sol levante attraverso l’illustrazione. Le più belle fiabe tradizionali, le figure dell’immaginario popolare, la poesia per percepire l’armonia dell’universo e penetrarne i più grandi segreti: il libro illustrato come ocacsione per tutti di sfogliare bellezza.

Inaugurazione il 20 aprile alle ore 18

Entrambe le mostre sono aperte al pubblico tutti i giorni dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 19.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?