Salta al contenuto principale

Andrea Lelli: un cd live in free download e un racconto per Genova

In attesa del nuovo album il cantautore regala una raccolta e si propone con uno scritto per il Ponte Morandi

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 42 secondi

Una raccolta on line da scaricare gratuitamente e un racconto esposto al Palazzo Ducale di Genova e pubblicato anche in un libro. E' un periodo natalizio davvero intenso quello che sta vivendo il cantautore trentino Andre Lelli che propone un album live in free download direttamente dal suo profilo di Soundcloud e linkato anche dal sito web dell'artista www.andrealelli.com. Una mossa che arriva in attesa del nuovo lavoro targato SanLucaSound di Bologna con produttore Manuel Auteri e direttore artistico Renato Droghetti che uscirà dopo l'estate 2019.

 

Il cd è una raccolta di vari live tenuti con la Pindaricaband formata da Walter Fortarel, Mirko Gubert, Christian Nicolini e Nicola Salvadori, che vanno da Eataly Smeraldo di Milano nel 2016, al Campus Industry Music di Parma, al concerto dello scorso agosto in spiaggia sul lago di Caldonazzo, fino al live al palazzetto di Andalo per la trasmissione "A tambur battente show". "Questa raccolta - ci ha raccontato Lelli - è la colonna sonora di viaggi in macchina, serate memorabili, sogni, amicizie, dialoghi incomprensibili, in sostanza tanta vita, oltre che chilometri. Per me il concerto non è mai solo durante, ma ha sempre un prima ed un dopo. Vuole anche essere il doveroso omaggio a tutti gli splendidi musicisti che insieme alla mia band si sono alternati in diversi palchi e con i quali ho vissuto e continuo a vivere momenti indimenticabili: Loris Dallago, Jacopo Bordigoni, Ivan Siesser, Max Lo Buono, Emy Guerrisi, Giorgio Peggiani e Simona Sorbara".

 

Oltre le sette note un racconto di Andrea è stato selezionato da Luca Bizzarri, tra gli oltre 500 arrivati da tutta Italia, per essere esposto al Palazzo Ducale in una mostra concliusa ieri e che da forma anche al libro "Quella volta sul ponte" per un'iniziativa dello stesso presidente del Palazzo Ducale dopo il crollo del ponte Morandi. I proventi derivanti dalla vendita del libro saranno devoluti a sostegno della realizzazione della stanza multisensoriale alla Scuola primaria di Teglia, sede di un Polo con risorse educative specializzate, nell'ambito del progetto "Adotta un Polo" del Comune di Genova.

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?