Salta al contenuto principale

I Rebel Rootz lanciano «La mia città»
il nuovo singolo con il video girato Venezia

Il regista di Trento Matteo Scotton firma la clip in laguna con visioni vampiresche

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
! minuto 56 secondi

Ha le forme sonore de  “La mia città” il nuovo singolo dei Rebel Rootz tratto dall'ultimo album della band di Trento “Impronte”. Ad accompagnare il brano il videoclip girato dal regista trentino Matteo Scotton girato a Venezia.

 

 

“Ho scritto questa canzone – racconta all’Adige Max Fontanari voce dei Rebel - dopo una serata trascorsa nella mia amata città. Una città che adoro, una città bellissima ma ancora in crisi con la propria identità. Le nostre mura sono popolatissime di universitari, giovani che studiano che giustamente la sera ricercano svago e vita notturna, vita notturna che purtroppo risulta scarsa. Locali che chiudono presto e musica vietata dopo le 23 con limiti di volumi inaccettabili. Spero che le cose cambino in fretta. Per quanto riguarda questa release video è un po diversa da tutte le altre. Non mi va di  chiamarla "videoclip", perche in effetti non lo è, ma un vero e proprio cortometraggio firmato da l'inseparabile Matteo Scotton”.

Come location dove ambientare la storia del video i Rebel Rootz hanno scelto Venezia una città che viene attraversata da un con tocco fotografico spettacolare legato ad una figura inquietante. L'attore protagonista è Andreapietro Anselmi che in queste riprese si è immedesimato in un personaggio molto "strano" appunto, dove una decisione molto forte ,difficile, lo porta ad un faccia a faccia dai toni oscuri con la vita.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?