Salta al contenuto principale

Il video del blitz nel covo del suprematista italiano: «Una strage la faccio davvero»

Un 22enne è stato arrestato durante un’operazione contro il terrorismo che si è svolta in Liguria e altre regioni italiane. L’uomo, di Savona, è accusato di aver costituito un’associazione con finalità di terrorismo nonché di aver svolto azione di propaganda e istigazione a delinquere per motivi di discriminazione razziale aggravata dal negazionismo. Dodici perquisizioni sono state effettuate nei confronti di persone vicine all’indagato nelle province di Genova, Torino, Cagliari, Forlì-Cesena, Palermo, Perugia, Bologna e Cuneo, oltre a Savona.