Video

Trento, minuto di silenzio per Giulia Cecchettin e le vittime di violenza. L'assessora Casonato: "Gesti simbolici, riempiamoli di azioni"

"Il femminicidio di Giulia Cecchettin ci ha scosso profondamente e ci porta ad interrogarci come persone e come società su cosa possiamo fare per interrompere la violenza sulle donne e le discriminazioni di genere. I minuti di silenzio o di rumore sono gesti simbolici, ma è importante riempirli di azioni successive". Così l'assessora comunale alle pari opportunità Giulia Casonato oggi in piazza S.Maria Maggiore a Trento per la Giornata contro la violenza sulle donne, ha introdotto il momento di silenzio per ricordare tutte le vittime di violenza. IL VIDEO (C.Libera)