“Malamovida” in centro e alle Albere: stretta sui controlli, oltre 60 persone identificate in una sera

La “malamovida” finisce nel mirino delle forze dell’ordine: sono oltre sessanta i soggetti identificati mercoledì sera da polizia di stato, carabinieri, guardia di finanza e polizia locale nell'ambito del dispositivo interforze organizzato dal questore di Trento Maurizio Improta sulla base di quanto deciso in sede di Comitato provinciale per l'Ordine e la sicurezza pubblica, presieduto dal Commissario del Governo.

Video

Campeggio con vista sul bombardamento: l’ironico video ucraino dedicato ai turisti russi in Crimea dopo l’attacco missilistico

«A meno che non vogliano delle vacanze estive spiacevolmente calde, consigliamo ai nostri preziosi ospiti russi di non visitare la Crimea ucraina. Perché nessuna quantità di crema solare li proteggerà dagli effetti pericolosi del fumo in aree non autorizzate». Sono le parole che accompagnano un ironico video postato sui Twitter del ministero della difesa Ucraina. Nel filmato ci sono le immagini dell’attacco dello scorso 9 agosto, con le esplosioni sullo sfondo di un campeggio pieno di vacanzieri terrorizzati. «La Crimea è Ucraina, è ora di tornare a casa», conclude il video.