La denuncia di Degasperi: «16.800 euro netti in busta paga. Ma chi ha votato centrodestra e centrosinistra non può lamentarsi»

Totale netto 16.877,83 euro. Questa l'ultima mensilità netta di Filippo Degasperi. Il consigliere regionale di Onda Civica, questa mattina ha pubblicato tutto su Facebook: «Mi è stato accreditato tutto oggi, venerdì 24 settembre. Su questa cifra pesano gli arretrati. Adesso basta però che nessun trentino che abbia votato per le grandi coalizioni – quella di centrodestra e il centrosinistra – si lamenti. È complice».

Video

Presa la banda delle spaccate in autostrada: ecco le immagini dei colpi

Tre uomini di origine romena sono stati fermati dalla squadra di polizia giudiziaria del compartimento polizia stradale 'Piemonte e Valle d'Aosta' di Torino, per rapina, riciclaggio, furto pluriaggravato e ricettazione. Secondo gli investigatori, coordinati dalla Procura, sarebbero gli autori di numerose spaccate nelle sale slot avvenute sulla rete autostradale piemontese. Sono almeno una trentina i colpi attribuiti alla banda, che aveva scelto come obiettivi le macchinette videopoker e cambiamonete nelle aree di sosta. In molti casi devastavano i locali distruggendo le vetrine e quando i tre incontravano delle persone durante i loro raid, queste venivano malmenate e minacciate.