Esplosione (e allarme chimico) a Leverkusen

Una tragedia dopo l'altra. La conta dei danni e il bilancio dei morti della catastrofica alluvione del 15 luglio non sono ancora conclusi che sul Nordreno Vestfalia si abbatte un nuovo disastro: un'esplosione nell'impianto di smaltimento di rifiuti di Leverkusen, in uno dei parchi chimici più grandi d'Europa, che ha provocato la morte di almeno due persone e 31 feriti di cui 5 gravi mentre si continuano a cercare disperatamente alcuni dispersi, dipendenti del sito.

Video