Ddl Zan, Fedez attacca il Vaticano: pensino alle tasse arretrate e ai preti pedofili

Dopo l’intervento del Vaticano contro il ddl Zan, che violerebbe i termini del Concordato, arriva la dura replica di Fedez. Il rapper, con una story su Instagram, se la prende proprio con il Vaticano, chiamando in causa la querelle legata agli arretrati fiscali dovuti allo Stato e la pedofilia. È l’occasione giusta, tuona, per abolire il Concordato: l’Italia è uno Stato laico e certe ingerenze non sono ammissibili.

Video

Esplosione (e allarme chimico) a Leverkusen

Una tragedia dopo l'altra. La conta dei danni e il bilancio dei morti della catastrofica alluvione del 15 luglio non sono ancora conclusi che sul Nordreno Vestfalia si abbatte un nuovo disastro: un'esplosione nell'impianto di smaltimento di rifiuti di Leverkusen, in uno dei parchi chimici più grandi d'Europa, che ha provocato la morte di almeno due persone e 31 feriti di cui 5 gravi mentre si continuano a cercare disperatamente alcuni dispersi, dipendenti del sito.