Bridge, burraco e tanto altro: viaggio nel circolo di Rovereto che ha sfornato due campioni italiani

Le carte sono una grande passione e a Rovereto c'è un circolo storico (che oltre al bridge mette insieme il burraco e gli scacchi) che finalmente ha fatto centro. Nel senso che, per la prima volta, è riuscito a cucirsi sulla maglietta lo scudetto. Una coppia roveretana, infatti, ha vinto i campionati italiani a Salsomaggiore Terme aggiungendo un'altra eccellenza alla città. Diciamolo subito: si tratta di Mauro Salvetti - a cui si deve l'onore di aver ripreso in mano, nel 1985, il circolo quando sembrava ormai destinato agli archivi - e Fulvio Fantoni, professionista romano ma iscritto da noi.

Video