Accoltellato e investito a Pergine, riappare a Trento: show in piazza Duomo

Da Pergine si è spostato a Trento. L’uomo con evidenti problemi comportamentali che nei mesi scorsi ha fatto tanto parlare di sé in Valsugana, fino all’ultimo clamoroso episodio che lo ha visto finire accoltellato e investito da un’auto in seguito a una presunta vicenda di stalkeraggio ai danni di una donna, è riapparso in piazza Duomo, una volta dimesso dall’ospedale.

Video

Failoni: sui plateatici una risposta concreta a bar e ristoranti

Le procedure semplificate per l’installazione di plateatici e di altre strutture leggere da parte degli esercizi pubblici, anche mediante l’occupazione di suolo pubblico, sono prorogate in Trentino fino al 31 dicembre 2022. Lo ha deciso la Giunta provinciale, approvando la delibera proposta dall’assessore all’artigianato, commercio, promozione, sport e turismo Roberto Failoni.

Ecco le immagini dei giovani sospettati di progettare un attentato jihadista: così si addestravano

I Carabinieri del Ros, con il supporto del Comando Provinciale Trento, del Gruppo di Intervento Speciale (G.I.S.) e del Raggruppamento Investigazioni Scientifiche, il 15 giugno scorso, hanno eseguito un provvedimento di ferno nei confronti di due giovani incensurati, un uomo e una donna, indagati per associazione con finalità di terrorismo o di eversione dell’ordine democratico, arruolamento ed addestramento con finalità di terrorismo anche internazionale.