Welfare / Politica

Assegno unico, finalmente una data certa: l’erogazione per 9mila famiglie avverrà il 15 febbraio

Con il bonifico della cosiddetta “quota A”, ci saranno anche gli arretrati per i 8.927 nuclei familiari. La mancanza di informazione all’utenza, la più fragile, s'è posto anche per MuoverSi, il servizio di mobilità per i disabili. La Provincia ha "tagliato", senza preavviso, i km individuali a disposizione

MINORANZE “Notizie preoccupanti su Assegno unico provinciale” 
ECONOMIA Inflazione, il calo non blocca l’impennata il costo della spesa

Inps / I dati

Assegni d’inclusione, oltre la metà in Campania e Sicilia: Val d’Aosta e Trentino in fondo alla classifica

Al Sud e nelle Isole sono stati pagati nel complesso 224.461 assegni con il 78,02% del totale. Nell'intero Nord sono arrivati nella prima tornata 33.261 assegni di inclusione con l'11,56% del totale mentre al Centro sono arrivati 29.982 assegni di inclusione pari al 10,42% del totale

TRENTINO Stop al Reddito di cittadinanza

Elezioni / Trentino

Il Terzo Settore traccia l’agenda politica per il welfare del futuro: “Subito misure di sostegno per lo sviluppo”

Operatori sociali, educatori e volontari di organizzazioni attive in tutto il Trentino si sono incontrati questa mattina a Villa Sant’Ignazio per confrontarsi sulle dimensioni fondamentali della vita delle persone e del benessere delle comunità: casa, lavoro, educazione, cibo, famiglie, salute. È urgente considerare il welfare un settore di investimento e non un costo

PROVINCIALI Tutto quello che c'è da sapere
VOTO Sorteggiato l'ordine dei candidati e delle liste

Il convegno / Pergine

Nuovi orizzonti di benessere aziendale: “Se i lavoratori sono felici, lavorano di più e meglio”

Il dirigente generale dell’Agenzia per la coesione sociale Luciano Malfer: “In Trentino il 30% dei lavoratori dipendenti lavorano in aziende con piani di conciliazione vita-lavoro e l’obiettivo è di arrivare al 40%. Rileviamo che le misure di conciliazione (flessibilità oraria, lavoro agile, nidi aziendali, ecc) migliorano la performance aziendale e il benessere dei dipendenti”

Economia / L’intervista

Felicetti: “Costo della vita da noi più alto che altrove, pensiamo a modi per alzare le retribuzioni”

Il numero uno dell'omonimo pastificio fiemmese: “Noi stiamo valutando assieme alle sigle sindacali di integrare il contratto con un accordo di secondo livello che dovrebbe prevedere dei bonus anche per quanto riguarda l'aspetto del welfare”

LA CRISI Mutui, sempre peggio: ecco la simulazione
DATI In 15 anni triplicate le persone in povertà assoluta