Politica / Lavori

Strade e ciclopedonali per 950 milioni, approvato il documento di programmazione. I principali interventi

Tra gli interventi per la mobilità alternativa e il cicloturismo sono previsti infine il completamento del collegamento Trento-Pergine, il potenziamento dell’infrastruttura ciclabile attorno a Rovereto, la realizzazione del collegamento Limarò-Sarche, il completamento della ciclovia di Fiemme e Fassa, la ciclovia del Tesino, il collegamento ciclopedonale Pieve-Molina di Ledro

Strade / Il punto

Statale della Valsugana, lunedì 18 marzo riapre anche la carreggiata nord

In fase di ultimazione gli interventi in seguito alla enorme frana di massi avvenuta lo scorso 12 gennaio in comune di Valbrenta, da un paio di settimane potevano già transitare i soli mezzi sotto le 25 tonnellate. Dopo la messa in sicurezza del versante crollato, si è proceduto alla sistemazione del viadotto danneggiato e per riparare la ferrovia, che resterà chiusa fino al 20 marzo (con bus sostitutivi)

FRANA Crollato un pezzo di montagna su statale e ferrovia
IMMAGINI Massi caduti su statale e ferrovia della Valsugana
ELETTRIFICAZIONE Valsugana, oltre un anno di stop ai treni

TRENI Le prove per un convoglio elettrico in Valsugana

Maltempo / Il punto

Nevicate abbondanti e piogge intense, qualche incidente e smottamenti in Trentino

Domenica segnata da perturbazioni forti, con problemi al traffico sulle strade di montagna. Passo San Pellegrino temporaneamente bloccato nel pomeriggio da auto di traverso: gran lavoro per i vigili del fuoco. Le previsioni meteo indicano un progressivo miglioramento, resta elevato il pericolo valanghe
STRADE Gardesana chiusa per frana: non aprirà prima di giovedì
TESINO Frana: chiusa la strada della Roa a Castello Tesino
AOSTA Pericolo valanghe, chiude la val di Rhemes: turisti evacuati
PIEMONTE Nevicate, blackout elettrici e telefonici nelle vallate

CLIMA Tra vent'anni un mese in meno con neve a duemila metri

Meteo / Il punto

Nuova allerta per il maltempo in Trentino: neve fino a quota mille e più in basso piogge intense

Attenzione anche al pericolo valanghe che rimane di grado elevato sia in Trentino Alto Adige sie nelle aree confinanti. Le quantità d'acqua attese potrebbero creare nuovi disagi anche alla rete viaria, dopo le due frane delle ultime 24 ore sulla Gardesana e in Tesino

STRADE Lunedì al via i lavori dopo la frana sulla Gardesana a Riva
TESINO Un'altra frana: chiusa la strada della Roa a Castello Tesino
CLIMA Tra vent'anni un mese in meno con neve a duemila metri
MARMOLADA La montagna ferita. Vita e morte di un ghiacciaio 
ANALISI Sempre meno neve sui ghiacciai, 2023 meglio del 2022

Viabilità /

Riapertura anticipata al 1° marzo per la statale della Valsugana dopo la frana

Dalle 8 di domani, venerdì, a Valbrenta fine della deviazione fra Bassano e Trento: via libera sulla sola carreggiata sud, con doppio senso di circolazione, per i mezzi con massa a pieno carico inferiore a 25 tonnellate. Il versante del monte Grappa sopra strada e ferrovia è stato messo in sicurezza dopo i crolli del 12 gennaio, ma servono altri lavori sul viadotto

FERROVIA Trento-Bassano, da fine marzo circolazione ripristinata
IMMAGINI Massi enormi precipitati su strada e binari a Valbrenta
REPORTAGE La frana che divide Trentino e Veneto
STOP Lavori dal febbraio 2025 al marzo 2026 per elettrificare la ferrovia

Meteo / Il punto

Molta neve in quota: resta forte il pericolo di valanghe, chiusi alcuni passi dolomitici

Transito vietato al Brocon, sul Rolle da San Martino di Castrozza, sul Fedaia e sul versante bellunese del Pordoi. Data la marcata presenza di acqua, la Provincia invita anche a guidare con particolare prudenza sulla Valsugana all'imbocco della galleria dei Crozi, in direzione Pergine, e lungo la tangenziale di Trento, in direzione nord

CAMPIGLIO Valanga accanto di una pista chiusa: nessun ferito
PRIMIERO  In salvo un freerider dopo una valanga
VALANGHE Distacchi sul Latemar e sul Ciampac: nessun ferito
GHIACCIAI Gli allarmanti dati della Sat sulla riduzione

Alto Garda / Strade

Controlli dei carabinieri: ritirate dieci patenti per guida in stato di ebbrezza

In azione i militari di Riva del Garda, Arco e Dro: complessivamente sono stati fermati lo scorso week-end 240 veicoli, le verifiche hanno riguardato 285 persone

CEMBRA Identificati i motociclisti che gareggiavano a 230 all'ora
BELLUNO Segato nella notte il palo dell'autovelox al passo Giau
SABOTAGGIO A Pai sul Garda biglie contro la lente dell'autovelox

Viabilità / Strade

Fresaneve, ecco le nuove macchine della Provincia che sgomberano fino a 3.500 tonnellate l’ora

I mezzi sono destinati a presidiare la viabilità di montagna nei quattro snodi di Campo Carlomagno-Madonna di Campiglio e alta val Rendena, passo del Tonale e alta val di Sole, passi dolomitici nella zona di Canazei, passo Rolle e Primiero. Sono macchine altamente efficienti, acquistate con un appalto del valore di 1.561.600 euro