Trento / Il caso

Movida e disturbo dei residenti alle Albere: il Comune vieta al bar Outside la vendita di alcol di notte

Il provvedimento segue di due settimane la chiusura di cinque giorni (per assembramenti) disposta per il locale finito nel mirino del vicinato, che denuncia i comportamenti "molesti" dei numerosi clienti, anche nei dintorni del bar

LA DENUNCIA «Urina ed escrementi nei giardini privati, e musica a tutto volume»
IL PRECEDENTE
Assembramenti e niente mascherine: 5 giorni di stop
VIDEO Il giardino di casa diventa un urinatoio
LA PROPOSTA Giovanazzi: a Trento nord le zone per il tempo libero, "movida" compresa

Pandemia / L'allarme

Personale no vax e disagi nei servizi sanitari, la Cgil: con un migliaio di sospesi, la situazione diventerà esplosiva

Il sindacato ricorda all'Apss la carenza strutturale di dipendenti e invita a sostituire puntualmente i lavoratori oggetto di provvedimenti: "In caso contrario si andrebbe a penalizzare chi si è responsabilmente vaccinato". Ma trovare personale supplente, specie infermieri, è complicato

SANZIONI Pugno duro con i no vax: nell'Apss in arrivo le prime sospensioni
I NUMERI Ufficialmente per ora sono 690 le potenziali sospensioni
ANZIANI Sospensione personale no-vax, rischio chiusura per alcune rsa