Montagna / Allerta

Dopo l'ondata di maltempo aumenta il pericolo valanghe in Trentino e dintorni

Grado 4 (forte) in una vasta fascia del territorio provinciale nel settore occidentale e livello 3 (marcato) in quello orientale: necessarie la massima prudenza nella scelta degli itinerari per le escursioni, sono possibili distacchi di grandi dimensioni per passaggio di persone o spontanei

SICUREZZA Rischio valanghe, ecco i consigli della guida alpina
ESPERTI Non basta vedere il grado, bisogna leggere bene i bollettini
ALPI Allerta valanghe anche sulle montagne di confine in Lombardia
SVIZZERA Valanga vicino a Zermatt: tre morti e un ferito

Montagna / Il caso

L'opposizione alla diga sul Vanoi, il ministero invia i documenti alla Provincia di Belluno che ha chiesto l'accesso agli atti

L'ente locale dolomitico dice no, così come i comuni interessati (trentini e bellunesi), al progetto sostenuto dalla giunta regionale veneta per l'uso a fini irrigui in pianura dell'acqua delle montagne. In precedenza Roma aveva negato alla Provincia di Trento la medesima documentazione sul piano in questione, che è del Consorzio di bonifica Brenta (Padova)

DOLOMITICI Anche la Provincia di Belluno dice no a Venezia
COMITATO «No alla diga sul torrente Vanoi, ecco la nostra battaglia»
AUTONOMIA Belluno tradita: "Dolomiti: la (non) provincia italiana che sta scomparendo”
LAGUNARI Zaia: diga sul torrente Vanoi. Ma è in Trentino

POLEMICA Marini: Fugatti sapeva tutto del progetto veneto

Territori / Il caso

Belluno e l'autonomia negata, ecco il doc "Dolomiti: la (non) provincia italiana che sta scomparendo”

Rimbalza sui social l'opera realizzata dal canale di divulgazione culturale NovaLectio, che con una serie di interviste descrive le allarmanti condizioni sociali in un territorio alpino inascoltato, sofferente per lo spopolamento e la crisi dei servizi pubblici. Una provincia che per anni aveva tentato un dialogo (inascoltato) con il Trentino

AUTONOMIA Riprendere il dialogo fra le province di Trento e Belluno
INTERVISTA "Così Belluno costruisce la sua autonomia"
ASSESSORE "Cambiamo nome alla Provincia, diventi Belluno Dolomiti"

Dolomiti / Lo scontro

Il progetto veneto di una diga sul Vanoi: anche la Provincia di Belluno dice no a Venezia

Dopo l'alzata di scudi dei comuni interessati, anche in Trentino, arriva dall'ente la bocciatura del piano sostenuto dalla giunta regionale Zaia per rispondere ai territori di pianura sull'uso a fini irrigui in agricoltura dell'acqua che viene dalla montagna. «Il territorio bellunese ha dato e sta continuando a dare fin troppo in termini di bacini artificiali»

POLEMICA Marini attacca: Fugatti sapeva tutto del progetto veneto
IL CASO  Tonina: «Il Veneto fermi il progetto, senza il Trentino non si fa»
IL PARERE L’assessore veneto Caner: «Per noi la diga è fondamentale»​
​​​​​​
DOLOMITI Zaia propone una diga sul torrente Vanoi, ma è in Trentino 
COMITATO La risposta alla siccità non sono gli invasi

Dolomiti / Il dramma

Tragedia in Cadore, alla guida dell’auto una donna tedesca già denunciata a Bolzano

Angelika Hutter, di 31 anni, era stata fermata qualche giorno fa nel capoluogo altoatesino, perché trovata in possesso di oggetti atti a offendere. Nel Bellunese ha investito e ucciso tre turisti, papà, figlioletto e nonna: è stata arrestata per omicidio stradale, finora non avrebbe mostrato segni di pentimento per l'accaduto

INDAGINI Alla guida una turista tedesca: fra le ipotesi l'uso del cellulare 
L'ARRESTO Famiglia travolta da un'auto in Cadore: arrestata la conducente

IL DRAMMA Cadore, famiglia travolta da un’auto: tre i morti tra cui un bimbo di due anni

Dolomiti / La tragedia

La famiglia travolta da un'auto in Cadore, alla guida una turista tedesca: fra le ipotesi l'uso improprio del cellulare

Santo Stefano (Belluno), morti bimbo di due anni, il padre e la nonna, in ospedale la mamma, sfiorato un fratellino, colto da malore il nonno sopraggiunto attimi dopo il dramma, causato dall'Audi guidata da una trentenne, che è stata arrestata: dai rilievi dei carabinieri sembrerebbe che viaggiasse a forte velocità, sequestrato lo smartphone

IMMAGINI La drammatica scena a S. Stefano di Cadore: auto falcia famiglia di turisti
IL DRAMMA Cadore, famiglia travolta da un’auto: tre i morti tra cui un bimbo di due anni
ALTO ADIGE Lutago, sette giovani turisti tedeschi travolti e uccisi da un'auto

Trasporti / Il progetto

Passo avanti per il treno delle Dolomiti, tra la Valsugana e il Bellunese: scatta la fase due

La Provincia di Trento, quella confinante e Rfi hanno valutato tre ipotesi sulla base della esistente convenzione: emerge che la migliore è quella diretta da Feltre a Primolano, 760 milioni e sette anni di lavoro

ITER Treno delle Dolomiti: un passo avanti per la Primolano-Feltre
ANALISI Le Dolomiti in treno un'idea che piace
TRANSDOLOMITES Sì alla ferrovia dal Bellunese alla Pusteria
BRENNERO Lavori in Austria, in agosto due settimane senza treni

Dolomiti / Mobilità

Niente stop ai motori sui passi, l'assessore Alfreider: «Resta il limite dei 60 all'ora, no al numero chiuso»

Intervista con l'esponente della giunta provinciale altoatesina, coordinatore (con i colleghi di Belluno e Trento) dell'organismo che punta alla riduzione delle auto sulle strade: «Procederemo a piccoli passi anche quest'anno, controlli su velocità, emissioni e parcheggi»

BELLUNO Passo Giau, autovelox contro chi sfreccia in auto e moto
RINVII Può attendere la strategia con bus navetta e impianti a fune
PROTOCOLLO L’intesa sulle linee guida fra le aree dolomitiche
ANALISI Alpi, turismo, economia: troppi motori in quota fanno male