Sanità / L’allarme

Pronto soccorso in Trentino, cittadini esasperati: “Non si può aspettare dalle 18 all’1.35 per essere visitati”

La denuncia di un lettore: “La colpa non è dei medici e degli infermieri, ma di un sistema tutto da rivedere”. Problemi anche a Borgo

DELIBERA Liste d’attesa: 4 milioni e mezzo di euro per “abbatterle”
CODE Segnana: i tempi di attesa più lunghi sono criticità dovute al Covid
PD Sanità locale, in 4 anni dall'eccellenza al quinto posto in Italia
PATT "Sanità trentina, la situazione è allarmante"

Sanità / L’allarme

Il 57% degli accessi in Pronto Soccorso non urgenti: i codici rossi sono raddoppiati

I numeri dei sette Pronto soccorso del Trentino dal primo gennaio al 31 maggio. Ogni giorno quasi 600 trentini si recano nei vari presidi d’emergenza, ma quasi sei su 10 non ne avrebbero bisogno

LA SITUAZIONE Solo sei professionisti per gestire i turni
EMERGENZA Trento, medici privati in pronto soccorso

IOPPI «Deleterio il ricorso alle cooperative per il pronto soccorso»
ROVERETO  I dottori minacciano le dimissioni in blocco

Sanità / L’emergenza

Situazione allarmante nei Pronto Soccorso, Segnana: "Lavoriamo su scuola medicina e prestazioni a chiamata"

L'assessora alla Salute, rispondendo a un'interrogazione presentata da Ugo Rossi (Azione), ha parlato dell'indizione di numerosi concorsi, dal 2019 ad oggi, per assunzioni a tempo indeterminato e determinato, che hanno visto scarsa partecipazione e molte rinunce

LA SITUAZIONE Solo sei professionisti per gestire i turni
EMERGENZA  I dottori minacciano le dimissioni in blocco
L'ANALISI Stanchi e preoccupati, la fuga dei medici dagli ospoedali trentini

Salute / Il caso

Rovereto, mancano i medici in ospedale? Sopralluogo di Benetollo e Segnana, ma la soluzione è «appaltiamo ai privati»

Dopo la minaccia dei dottori del Pronto Soccorso di dimissioni in blocco, incontro con la direzione sanitaria, ma senza avere in mano una proposta, che non sia il ricorso agli «esterni»

LA SITUAZIONE Solo sei professionisti per gestire i turni
EMERGENZA  I dottori minacciano le dimissioni in blocco
L'ANALISI Stanchi e preoccupati, la fuga dei medici dagli ospoedali trentini

Sanita / La protesta

Coppola: "L'emergenza per la scarsità di medici non si affronta privatizzando i servizi"

La consigliera provinciale dei verdi critica l'annunciata strategia dell'Apss che intende "esplorare" il mercato per rivolgersi a professionisti riuniti in cooperative, al fine di assicurare la continuità di pronto soccorso e punti nascita

IL PIANO Una sanità sempre più privata: cooperative per pronto soccorso e punti nascita
IOPPI
«Con le coop qualità a rischio. Invece aumentiamo gli stipendi dei medici»
EMERGENZA Apss fa una nuova selezione per «incarichi libero professionali»

 

Sanità / Il caso

Trento, medici privati in pronto soccorso: si cercherà personale attraverso le cooperative di professionisti

L'Azienda sanitaria provinciale ha annunciato ai sindacati una possibile soluzione per fare fronte alla carenza di organico, stessa modalità per i punti nascita di Cavalese e Cles

INTERVISTA Si corre al pronto soccorso ma i medici sono pochi: parla il primario
LO STUDIO Medici, in Trentino stanchi e preoccupati: la fuga dagli ospedali

Sanità / Intervista

Tutti corrono al pronto soccorso ma a Trento i medici sono pochi: parla il primario Ramponi

A monte della carenza di professionisti c'è il numero chiuso nell'accesso universitario. La gestione quotidiana delle emergenze sanitarie è complicata però dagli accessi di persone che non hanno problemi seri: "Se non ci fossero i codici verdi e bianchi, non avremmo problemi. La situazione è aggravata dalla mancanza anche di medici di famiglia, molti cittadini non trovano le risposte sul territorio"

EMERGENZA Apss fa una nuova selezione per «incarichi libero professionali»
LO STUDIO Medici, in Trentino stanchi e preoccupati: la fuga dagli ospedali