Sport / Giochi invernali

Villaggio olimpico di Predazzo, pubblicata la gara per la struttura di accoglienza degli atleti: 7,2 milioni la base d'asta

Avviata l’ultima procedura di appalto per i cinque lotti della riqualificazione che vale complessivamente 50,3 milioni. Per completare i lavori serviranno 450 giorni

STRUTTURE Aggiudicati per 5,3 milioni i lavori del padiglione Macchi
PINÈ Niente pattinaggio, ma risarcimento di 50 milioni di euro

L’evento / L’attesa

Trentino Sport Meeting, dal 28 al 30 settembre nelle gallerie di Piedicastello uno spettacolo “olimpico”

Gli studenti e i giovani tesserati per le associazioni sportive potranno provare al simulatore alcuni sport invernali e conversare con campioni del presente e del passato. Failoni: “Sarà tutto incentrato sul tema olimpico. Il Trentino si farà trovare pronto i Giochi del 2026. Necessario lavorare per promuovere lo sport e per dare una nuova casa al Calcio Trento, all’Aquila basket e alla Trentino Volley”

ATTESA Conto alla rovescia per il Festival dello Sport

Olimpiadi / L’operazione

Tesero, avviati i lavori per lo stadio del fondo: riqualificazione complessiva da 18,6 milioni di euro

La sindaca Elena Ceschini: “Per il nostro Comune è una giornata importante, si dà finalmente il via alla realizzazione di un intervento che ci avvicina a questo sogno che è l’appuntamento olimpico 2026. L’assegnazione è una sfida e un impegno per il territorio ma allo stesso tempo una grande opportunità”

PINE' Olimpiadi saltate, risarcimento da 50 milioni

Giochi / Scenari

Pattinaggio olimpico: dopo l'addio all'ipotesi Piné, sembra tramontare anche quella di Torino

A ridere sembra sarà infatti solo Milano, a un passo dal prendersi quelle gare di pattinaggio che erano state promesse all'altopiano e che invece sembrava dovessero lasciare il Trentino per finire all'Oval, già olimpico nella Torino del 2006

ADDIO Olimpiadi invernali saltate a Piné
CONTESA Zeni (Pd): “La nostra Provincia è ormai un Circo Barnum”
RABBIA Gli abitanti di Piné: «Siamo stati presi in giro»

Giochi / Politica

Pattinaggio olimpico via da Piné, le minoranze ancora contro la giunta: “Grave danno d’immagine per il Trentino”

Fugatti: “Con l'assestamento del 2022 sono stati messi in bilancio 50,5 milioni di euro, che si sono però rivelati insufficienti. Ora partirà il rilancio dell’altopiano”

ADDIO Olimpiadi invernali saltate a Piné
CONFCOMMERCIO 
Stadio del ghiaccio: "Ora valorizzare il territorio" 
CONTESA Zeni (Pd): “La nostra Provincia è ormai un Circo Barnum”
RABBIA Gli abitanti di Piné: «Siamo stati presi in giro»

Sport / La notizia

Olimpiadi saltate, a Piné va un risarcimento di 50 milioni. Malagò: “Cio perplesso fin da subito sulla location”

Fugatti: “Esplosi i costi, costretti a fermarci”. 29 milioni serviranno per sistemare la piastra del ghiaccio, gli altri 21 saranno utilizzato per l'accordo tra Provincia e Comune, con interventi infrastrutturali sull'altopiano di Piné per i prossimi vent'anni. Malago: candideremo Trento e Milano a olimpiadi giovanili 2028

OPPOSIZIONE "Vicenda di Piné affrontata con cialtroneria"
CONFCOMMERCIO 
Stadio del ghiaccio di Piné: "essenziale valorizzare il territorio" 
CONTESA Zeni (Pd): “La nostra Provincia è ormai un Circo Barnum”
RABBIA Gli abitanti di Piné: «Siamo stati presi in giro»

Olimpiadi / Giochi

Olimpiadi invernali, l’amministratore delegato sarà il veronese Andrea Vernier. Ecco chi è

È stato tra l'altro ceo di Filmmaster Events, che ha curato le cerimonie d'apertura delle ultime Olimpiadi e anche di alcune edizioni dell'Europeo di calcio dal 2012, ma in oltre 30 anni ha curato la gestione di tanti eventi internazionali ed è legato al mondo olimpico. Il suo “debutto” in questo ambito risale al 2001 come direttore immagine ed eventi delle Olimpiadi invernali di Torino nel 2006

IL PROGETTO Ecco come sarà il nuovo "Ice Rink"
IL CASO Sfumato il primo mega progetto milionario