Traffico / Sicurezza

Autovelox fissi già attivi a Trento nord? Il sindaco smentisce la "bufala" social: ma il nuovo sistema di controlli scatterà in settembre

Oggi, 11 luglio, si è diffuso rapidamente un messaggio che annunciava l'avvenuta attivazione dei controlli automatici di velocità e semafori. La fake news è diventata "virale", al punto da indurre il primo cittadino a intervenire per precisare che mancano ancora un paio di mesi per il nuovo sistema previsto in via Alto Adige, via Bolzano, via Brennero e via Ambrosi

IL PIANO Autovelox a Lamar di Gardolo e 13 semafori sorvegliati dall'occhio intelligente
LA TRAGEDIA Pedone investito e ucciso all'incrocio in via Alto Adige
CONTROLLI Prudenza tra Valsugana e Primiero, l'autovelox "raddoppia"

PETIZIONE La battaglia contro gli autovelox a Trento
SENTENZA Niente multa se manca la foto scattata dall'autovelox

Sulla retta di Grigno beccato a 227 all'ora

Praticamente un missile. L’auto, una berlina Bmw, «beccata» dall’autovelox voluto dalla conferenza dei sindaci proprio come deterrente in uno dei punti più pericolosi della statale della Valsugana, è transitata a Grigno in direzione Trento a 227 chilometri all’ora. La folle corsa, da sospensione della patente (da 6 a 12 mesi), perdita di 10 punti, e multa salatissima (821 euro), è stata immortalata dalle immagini dell’autovelox in un giorno feriale, poco prima di mezzanotte, la settimana scorsaDite la vostra