Pandemia / La crisi

Coldiretti: con i ristoranti chiusi batosta anche per le produzioni alimentari locali e il settore dell'agriturismo

Barbacovi: "A soffrire insieme ai ristoratori decine di migliaia di agricoltori, allevatori, viticoltori e casari. La primavera per noi è un periodo importante, sosteniamo l'iniziativa delle Regioni che chiedono al governo di valutare la possibilità di riaperture dal 20 aprile"

STOP Un'altra Pasqua "rossa" e amara per i ristoranti trentini
REGOLE Il Trentino torna zona arancione