Dolomiti / Allarme

Belluno, portato in salvo un escursionista bolzanino bloccato dalla piena di un torrente

Stava cercando di risalire il corso d'acqua per raggiungere la cascata della Val Montareze, vicino al sentiero della Via degli ospizi, ma la pioggia torrenziale lo ha sorpreso: una squadra del Soccorso alpino lo ha fatto uscire da una forra tramite una corda fissa

TRAGEDIA Precipita e muore sulla Via degli ospizi: a dare l'allarme la moglie che seguiva il gps

Storia / Il caso

Proteste contro il francobollo dedicato a Italo Foschi, fu prefetto fascista anche a Trento e a Belluno

Si susseguono le voci di indignazione e le accuse di revisionismo dopo l'emissione filatelica che ricorda il fondatore dell'As Roma, malgrado il ruolo intransigente che ebbe per oltre vent'anni nell'apparato repressivo della dittatura e poi con i nazisti nell'Alpenvorland. Enrico Bacchetti (Istituto storico bellunese Isbrec): «Foschi fu uomo del fascismo, di quello più duro e violento. Che sia proprio la figura migliore da commemorare con un francobollo?»

Montagna / Il caso

L'opposizione alla diga sul Vanoi, il ministero invia i documenti alla Provincia di Belluno che ha chiesto l'accesso agli atti

L'ente locale dolomitico dice no, così come i comuni interessati (trentini e bellunesi), al progetto sostenuto dalla giunta regionale veneta per l'uso a fini irrigui in pianura dell'acqua delle montagne. In precedenza Roma aveva negato alla Provincia di Trento la medesima documentazione sul piano in questione, che è del Consorzio di bonifica Brenta (Padova)

DOLOMITICI Anche la Provincia di Belluno dice no a Venezia
COMITATO «No alla diga sul torrente Vanoi, ecco la nostra battaglia»
AUTONOMIA Belluno tradita: "Dolomiti: la (non) provincia italiana che sta scomparendo”
LAGUNARI Zaia: diga sul torrente Vanoi. Ma è in Trentino

POLEMICA Marini: Fugatti sapeva tutto del progetto veneto

Salute / La malattia

In miglioramento la bellunese, studentessa in Primiero, in rianimazione per la meningite

Nella giornata odierna sono state valutate (in ambulatorio o telefonicamente) poco più di 100 persone con la somministrazione di una decina di profilassi antibiotiche. Alla luce del periodo massimo di incubazione della meningite meningococcica (pari a 10 giorni), si chiuderà domani la sorveglianza sanitaria (monitoraggio di eventuali sintomi insorgenti) per tutti i contatti di caso relativi alla festa in discoteca del 16-17 marzo scorso

IL CASO Meningite, in rianimazione una bellunese studentessa in Primiero

Dolomiti / L'allarme

La ragazza in rianimazione per meningite, centinaia le persone che hanno avuto contatti stretti

Studentessa feltrina in Primiero, ora è ricoverata all'ospedale di Belluno e chi l'ha incontrata deve sottoporsi alle misure di prevenzione. Le autorità sanitarie hanno ricostruito che la diciottenne sabato 16 marzo ha fatto lezione all’istituto comprensivo, la sera è stata in discoteca a Tonadico con circa 300 persone, due giorni dopo è partita con i compagni per una gita in Germania

IL CASO Meningite, in rianimazione una bellunese studentessa in Primiero

Dolimiti / Il caso

Olimpiadi, minacce al sindaco di Cortina Gianluca Lorenzi per la vicenda pista da bob

Lettera anonima al primo cittadino della celebre località turistica bellunese: "Se vai avanti ti facciamo fuori". Dopo un lungo tira e molla e forti contrarietà, il rifacimento dell'impianto olimpico del 1956 è avviato in vista dell'appuntamento del 2026

CONTRARI Corteo ambientalista contro la pista di bob a Cortina
INCHIESTA La Procura indaga sulla demolizione della pista Monti

Meteo / Il punto

Dolomiti nella morsa del freddo: oltre venti gradi sotto zero in varie località

Record di gelo in alcune località del Bellunese e dell'Alto Adige nella zona di confine dell'Ampezzano e della Pusteria, temperature un po' meno rigide in Trentino e la tendenza dei prossimi giorni va verso un rialzo termico con tempo ancora prevalentemente bello

FOTOGALLERY L'ultima nevicata in Trentino e sulle Dolomiti
CLIMA Tra vent'anni un mese in meno con neve a duemila metri

Trento / L'evento

San Martino, il quartiere in festa per la ricorrenza: mercatino artigianale, musica e molto altro

L'appuntamento è per domani, sabato, l'11 novembre, con una lunga giornata che proporrà anche alcune mostre allestite lungo la via pedonale: quella di illustrazioni del cantautore The Niro, la personale "Invisibilis" di Stefano Pedro Porro e quella fotografica "Instant Tarot Garden" di Cristina Pucher. Sempre domani, in ambito dolomitico, la festa del patrono San Martino si celebra a Belluno, con la fiera e molte iniziative

PRIMAVERA "Fiume che non c'è": il quartiere di San Martino in festa