Trento / La polemica

Semafori controllati fra Gardolo e Lavis, fioccano multe agli autisti dei bus: proteste

La polizia locale conferma che si tratta di infrazioni registrate dai video visionabili dagli interessati, Trentino Trasporti però chiede che sia allungato il tempo di latenza tra verde, arancione e rosso: "Un mezzo lungo 18 metri non riesce a fermarsi in pochi secondi". Anche dalla Uil arrivano critiche, ma il comandante Sattin replica che lungo l'asse di via Brennero e oltre è necessario procedere con prudenza

TRENTO Autovelox sull’asse via Brennero–via Bolzano–via Alto Adige
CONTROLLI Fra Gardolo e Lavis: 267 multe nella prima giornata
AUTOVELOX Da dicembre attivo il check dopo il tunnel di Martignano
REPORTAGE Viaggio all'interno della "sala Var" della polizia locale

Ferrovia / L'allarme

Usura anomala delle ruote dei treni in Valsugana, Trentino Trasporti valuta la richiesta di risarcimento danni

L’ingegner Roberto Murru, direttore generale della spa di via Innsbruck: «Non è il materiale rotabile, il problema, né i treni, né le ruote. Siamo passati da 70 mila a meno di 10 mila km di percorrenza». Nel mirino i binari e anche la Provincia sta valutando quali azioni intraprendere nei riguardi di Rfi-Rete ferroviaria italiana, il gestore della struttura

STOP Valsugana: il disastro delle ruote che si consumano
IL CASO Dai lavori ai binari ai guai politici, la vicenda
ALLARME Un anno fa la scoperta dell'anomalia