Il delitto / L’inchiesta

Duplice omicidio di Bolzano, disposta l’archiviazione per l’amica di Benno Neumair

Subito dopo aver commesso il duplice delitto e gettato i cadaveri nel fiume Adige, la sera del 4 gennaio, Benno andò ad Ora a trovare l'amica, con la quale aveva da poco allacciato una relazione, e trascorse la notte a casa sua

LA CONFERMA Genitori strangolati
LA CONFESSIONE "Sono stato io"
IL PROGETTO Benno voleva fuggire
LA SORELLA La lettera di Madè

Delitto di Bolzano / L’inchiesta

Coniugi uccisi dal figlio, archiviazione chiesta per l’amica di Benno: "All'oscuro dell'omicidio"

Decisiva, per scagionarla, è stata la perizia biologica, dalla quale è emerso che i vestiti di Benno non erano sporchi di sangue e quindi lei li lavò in buona fede senza sospettare nulla

IL VIDEO II corpo di Peter ritrovato
VIDEO/1 Il giallo di Bolzano
CONFERMA Genitori strangolati 
LA CONFESSIONE "Sono stato io"
IL PROGETTO Benno voleva fuggire

Il delitto / La novità

Duplice omicidio di Bolzano, nessuna certezza dall'autopsia sul corpo di Peter Neumair

Dopo quattro mesi in balia delle correnti dell'Adige, i resti del padre di Benno - reo confesso del suo omicidio e di quello di Laura Perselli - sono pesantemente compromessi

RITROVAMENTO il corpo di Peter"
VIDEO/1 Il ritrovamento del corpo di Peter
VIDEO/2 Un giallo che ha angosciato l'Italia
LA CONFERMA Genitori strangolati e gettati nel fiume
LA CONFESSIONE "Sono stato io"

 

Il caso / Aggiornamento

Duplice omicidio di Bolzano,  riprendono le ricerche di Peter Neumair nell'Adige

L’uomo, di 63 anni, era scomparso lo scorso 4 gennaio assieme alla moglie Laura Perselli, di 68 anni. Pochi giorni dopo il ritrovamento del cadavere della donna, avvenuto il il 6 febbraio, il figlio della coppia, Benno, aveva confessato di aver ucciso entrambi i genitori

IL VIDEO Un giallo lungo 100 giorni
LA CONFERMA Genitori strangolati e gettati nel fiume
LA CONFESSIONE "Sono stato io"
IL PROGETTO Benno voleva fuggire