Salta al contenuto principale

Auto elettriche per il Comune

e servizio di car-sharing

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 6 secondi

Tre fiammanti vetture elettriche destinate all'ufficio tecnico comunale, al corpo di polizia locale «Alta Valsugana» e servizio di car-sharing per la prima volta avviato nel comune di Pergine. Presentazione ieri mattina in piazza Garibaldi per le tre vetture «Nissan Leaf Acenta» recentemente acquistate dal comune di Pergine e rese disponibili dopo il completamento degli allestimenti interni. A metà ottobre era stata affidata alla ditta «Rotalnord Auto Srl» di Faedo (scelta con apposita procedura telematica sulla piattaforma MePat) la fornitura delle tre vetture a cinque porte con 110 kw di potenza (circa 150 Cv) per un importo complessivo di 104.200 euro.

Se una vettura sarà disposizione della direzione comunale lavori pubblici e patrimonio (ufficio tecnico e cantiere comunale), la seconda con apposito allestimento sarà data in dotazione al Corpo intercomunale di Polizia Locale «Alta Valsugana», mentre la terza sarà a disposizione oltre che dal personale comunale per il nuovo servizio di car-sharing (è in definizione la convezione e regolamento con una cooperativa trentina). Vetture e nuova colonnina di ricarica di piazza Garibaldi (un'altra è già attiva nel cantiere comunale) sono state presentate dall'assessore comunale alla mobilità Massimo Negriolli e dal consigliere Morgan Betti alla presenza di dirigenti e funzionari comunali e del comandante della polizia Locale Flavio Lucio Rossio. Nei prossimi mesi saranno posizionate 12 le colonnine di ricarica elettrica in parcheggi e aree pubbliche di Pergine e delle frazioni.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy