Salta al contenuto principale

Arrivano i carabinieri motociclisti

per aumentare i controlli estivi

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 33 secondi

Con l’arrivo dell’estate, il comando provinciale carabinieri di Trento ha disposto l’intensificazione dei servizi esterni lungo le strade principali delle valli di Fiemme, Fassa e Primiero, anche con i carabinieri motociclisti.

La stazione carabinieri di Imer è stata dotata di motociclette e sarà impegnata nell’espletamento di tutta una serie di servizi indirizzati sui passi dolomitici e sulle strade di collegamento con maggior passaggio di moto, allo scopo di prevenire comportamenti scorretti.

L’inizio della bella stagione, in coincidenza ad alcune festività, ha infatti favorito l’arrivo in massa di centauri stranieri con una parallela escalation di incidenti stradali, anche con esiti mortali, causati spesso dall’eccessiva velocità.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy