Capodanno a Levico con «vecia» e lirica

di Valentina Fruet
Sono moltissime quest’anno le attività previste a Levico che concluderanno in bellezza il 2018. 
Tante le iniziative per un San Silvestro ricco e per tutti i gusti che terrà gli ospiti occupati con una festa di fine anno che inizierà fin dalla mattina del 31 dicembre: dalle 11 in piazza della Chiesa l’aperitivo con bevande calde offerto dall’Associazione Artigiani di Levico.
 
Un brindisi in compagnia della «vecia» e in onore dell’anno vecchio che si potrà ammirare fino al momento della processo di fine anno. Come da tradizione ai piedi della «vecia», ponta ad essere messa al rogo, ci sarà una cassettina dove inserire i bigliettini con ciò che si vuole cancellare di questo anno appena trascorso per cominciare al meglio il 2018.
 
La festa inizierà alle 17 con ritrovo davanti all’ingresso principale del Parco Asburgico, che ospita fino al 6 gennaio tutti i giorni dalle 10 alle 19 le casette del Mercatino di Natale, con la sfilata e la fiaccolata dei Quartieri che alle 17.30 saranno in Piazza della Chiesa per assistere al processo e alle accuse mosse dal giudice e dalla giuria popolare che, come da copione ma non senza una valida difesa, si concluderà molto probabilmente con la condanna al rogo dell’anno vecchio.
 
Al termine del processo teatrale di Fine Anno il fantoccio simbolo delle cose brutte e spiacevoli accadute negli ultimi dodici mesi verrà scortato fino a Viale Vittorio Emanuele di fronte alle Terme dove scatterà la scintilla che appiccherà il fuoco che farà bruciare legno e stoffa tra le grida della folla. Ripulita la strada dai resti della Vecia, si dà il via alla Festa di Capodanno: musica, bevande calde e dj a partire dalle 22 fino alle 2 di notte, con il brindisi a mezzanotte e con il primo, atteso, spettacolo pirotecnico del nuovo anno alle 00.30 del primo gennaio 2018.
 
Chiuso in bellezza il 2018, il Comune, in collaborazione con la biblioteca e Apt Valsugana aprirà il 2019 con un concerto di Capodanno Gran Galà della Lirica alle 18 nel salone del Grand Hotel Imperial all’interno del Parco delle Terme. Si esibiranno nel concerto di Gala a ingresso libero gli allievi della Belcanto Academy che hanno partecipato la scorsa estate all’Opera studio Città di Levico Terme.
 
I brani saranno scelti con cura all’interno del vasto repertorio di Mozart, Rossini, Donizzetti, Verdi, Bellini, Puccini ed altri illustri compositori.
Frattanto continuano fino al 6 gennaio i mercatini nel Parco delle Terme che anche quest’anno hanno ottenuto un grande successo di turisti provenienti da tutta Italia.
comments powered by Disqus